fbpx
Menopausa

  1. Home
  2. Prestazioni
  3. Menopausa
  4. Vulvoscopia

Vulvoscopia

La vulvoscopia è una metodica diagnostica ginecologica di 2° livello eseguita mediante uno strumento ottico chiamato colposcopio con il quale è possibile osservare ad alto ingrandimento la regione vulvare ed evidenziare su di essa eventuali aree sospette non riconoscibili ad occhio nudo.

Questa indagine è di primaria importanza per l’identificazione di lesioni correlate alle infezioni virali da papillomavirus o da herpesvirus.
La vulvoscopia trova inoltre indicazione nella patologia degenerativa vulvare specifica dell’età senile.
Le lesioni o le aree sospette evidenziate durante l’indagine vulvoscopica potranno eventualmente essere bioptizzate ed inviate al patologo per l’esame istologico.

Quando eseguirla

La vulvoscopia è suggerita nei seguenti casi:

• Dolore, bruciore o prurito vulvare
• Comparsa di qualsiasi visibile alterazione della superfice vulvare come aree biancastre
• Sanguinamenti di aree sospette

ELENCO PRESTAZIONI MENOPAUSA

Hai bisogno di informazioni?

Per qualsiasi dubbio o chiarimento sulle prestazioni, chiama il 339 3621642

menopausa-bt
Call Now ButtonCONTATTACI